Tutte le mattine dalle ore 7,00 alle ore 8,30 Adorazione Eucaristica. Alle ore 8,10 Lodi mattutine. Il pomeriggio alle ore 18,00 S. Rosario e alle ore 18,30 S. Messa e ore 19,00 vespri

La Chiesa parrocchiale di Mater Amabilis nel rispetto della distanza di 1,5mt frontale e laterale può accogliere 90 persone

La Chiesa parrocchiale di sant’Anna Matrona, nel rispetto della distanza prescritta può accogliere 200 persone

Orari delle S. Messe:

Marer Amabilis

Feriali 18,30

Festivi 09,30 – 11,00 – 18,00

Sant’Anna Matrona

Feriali 8,30 -18,30

Festivi: 10,00 – 11,30 – 18,30

ALCUNE INDICAZIONi PER LA PARTECIPAZIONE ALLE SANTE MESSE:

  • occorre arrivare mezz’ora prima della Celebrazione in modo da poter regolare l’ingresso alla Chiesa senza generare assembramento.
  • i fedeli indosseranno la mascherina durante tutto il tempo di presenza in Chiesa e osserveranno la distanza di 1,5 mt gli uni dagli altri.
  • entrando i fedeli occuperanno i posti contrassegnati dal cartello “qui posso sedermi” partendo dai posti più vicini all’altare.
  • Sui tavolini saranno presenti i foglietti per seguire la Messa. una volta presi i foglietti non possono essere riconsegnati ma vanno portati a casa
  • E’ omesso il tradizionale scambio di pace con la stretta di mano. in suo luogo la pace si scambierà con un inchino restando al proprio posto e volgendosi verso l’altare e verso gli altri fedeli).
  • le offerte, che servono a sostentare la vita della parrocchia e alla carità verso i poveri, non saranno raccolte nel modo tradizionale. In suo luogo si chiede che vengano deposte in entrata o in uscita nelle cassette poste in fondo alla chiesa accanto ai tavolini
  • al momento della comunione, chi desidera e può comunicarsi resta in piedi al proprio posto (gli altri si siedono) e passerà il sacerdote o un ministro da lui incaricato a distribuire la comunione. Il fedele tenderà le proprie mani per ricevere la comunione e abbasserà la mascherina per comunicarsi solo dopo che il sacerdote sarà passato.
  • al termine della celebrazione per uscire si dovrà rispettare un ordine preciso: usciranno man mano, osservando la distanza di 1,5 mt  l’uno dall’altro i fedeli che si trovano più vicini all’uscita seguendo le indicazione dei volontari presenti in Chiesa.

Don Lorenzo Valsecchi e i seminaristi hanno realizzato un video esplicativo che può utilmente essere guardato:

iniziative di solidarietà per anziani e per chi ha patologie che non consentono di uscire di casa neanche per le cose essenziali (spesa, farmacia…)

Un ringraziamento dal cuore a voi e tutti coloro che sono chiamati ad essere in prima linea. La nostra preghiera per voi…

Pubblicato da Mater Amabilis su Domenica 5 aprile 2020

Un minuto per la pace: durante tutta la Quaresima fino a Mercoledì santo l’Arcivescovo quotidianamente ci ha invitato a pregare per la pace secondo specifiche intenzioni